Home » Blog » Come progettare una vita semplice

Come progettare una vita semplice

di Erica Pusceddu

Ho tradotto per voi un articolo del blog nosidebar.com scritto da Melissa Camara Wilkins “How to Design a Simple Life”.

L’anno scorso, io e la mia famiglia ci siamo trasferiti in una nuova casa. Fare i bagagli per sei bambini e due adulti è stato molto faticoso, anche se perseguiamo uno stile di vita semplice da anni. Mentre facevo le valigie mi chiedevo: ho proprio bisogno di questa cosa?

Spesso la risposta era no e la pila da impacchettare lentamente diminuiva. Ma dopo un po’ ho capito che c’era una domanda migliore. Ho iniziato a chiedermi: posso vivere senza questo? La mia prospettiva è cambiata e ho scoperto che potevo lasciar andare ancora di più. Non ho rimpianto nessuna delle cose da cui mi sono separata. Nemmeno una.

Il mio obiettivo non era quello di possedere il minor numero di cose possibile. Il mio obiettivo era traslocare solo le cose che servivano alla mia famiglia. Meno tempo ed energia dedicavo all’imballaggio, al disimballaggio, allo stoccaggio e allo smistamento, più energia ho avuto per il resto della mia vita.

 

La vita semplice

La nostra cultura ci ha sempre sussurrato: di più è meglio. Sii di più, fai di più, ottieni di più. Non è un bisogno, è un bisogno. Di Più. Di Più. Di Più.

Quando lo guardiamo scritto in quel modo, sappiamo tutti che è un concetto profondamente sbagliato. Non hai bisogno di più. Sei abbastanza. Avere più cose, più impegni, più potere e prestigio: questi non aumentano il tuo valore come essere umano.

Mentre ci allontaniamo da quel messaggio “di più è tutto”, vogliamo essere intenzionali su ciò con cui lo sostituiamo. È bello rifiutare l’imperativo culturale da accumulare. È bello confutare lo status quo. Sembra l’opposto del consumo senza cervello.

 

Vivere una vita semplice

Una vita semplice non significa semplicemente buttare via tutto (leggi anche questo articolo: 7 modi per vivere più semplicemente in un mondo moderno). Si tratta della vita giusta per te.

 Non devi sbarazzarti delle cose solo per liberartene. Rimuovi ciò che non ti serve (a casa, nei tuoi pensieri, nel tuo programma) per fare spazio alla vita che vuoi vivere.

Progettare una vita semplice significa avere meno distrazioni, per concentrarti su ciò che conta. Si tratta di dire di no a tutto ciò che si frappone, e dire di sì a ciò che è giusto per te.

Significa avere più cose: più tempo, più energia, più spazio, più flessibilità nel budget, più tranquillità. Significa avere meno persone: meno distrazioni, meno frustrazione, meno disordine, meno scarichi sulle risorse.

 

Progetta una vita adatta a te

La tua vita è la tua vita. Deve aver senso per te.

Chi sei. La tua storia, la tua personalità, le tue passioni, i tuoi interessi.

 Il tuo scopo. Cosa devi fare e chi sei destinato a essere.

 Cosa apprezzi. Puoi fare spazio per ciò che conta di più per te.

 

Poniti buone domande e non solo sui tuoi beni fisici

Puoi mettere in discussione il tuo programma, le tue routine, la tua energia, il tuo tempo e le tue relazioni.

Cosa porta alla mia vita?

 Come sarebbe la mia vita senza di esso?

 Perché è nella mia vita?

 Questo oggetto, questo evento, questo appuntamento, questa routine, questo programma, questo piano, mi spinge verso la vita che voglio vivere o lontano da essa?

 Aggiunge valore o bellezza ai miei giorni?

 Sto investendo le mie risorse dove conta di più?

 Ci sono aree in cui ho lasciato che le priorità di qualcun altro prendessero il mio tempo e le mie energie?

 

Sii aperto al cambiamento

Sii disposto a provare qualcosa di nuovo. Nuove priorità, nuove prospettive, nuove domande, nuove scelte.

 Qualcosa che era giusto per te in passato potrebbe non servire al tuo presente. Va bene. Sii grato per quello che hai imparato e lascialo andare.

Sii disposto a dire “sì” a ciò di cui hai bisogno ora, anche se ciò significa dire “sì” a cose che sarebbero state un “no” in passato.

Puoi progettare la vita che vuoi vivere. Puoi progettare una vita semplice, una vita di scopo. Rimuovere il disordine che non ti serve è uno strumento che ti aiuta ad arrivarci.

 

Se vuoi perseguire una vita semplice, ed hai bisogno di aiuto per alleggerire la tua vita e riorganizzare la tua casa, ho creato una pagina dedicata alle consulenze che ti ispirerà e ti incoraggerà.

Trovi qui il post originale.

Related Posts